La Vigna in Rosa al Wine show 2009

invito LA VIGNA IN ROSA

Sabato 24 ottobre 2009 alle ore 14, al Wine Show, presso lo Spazio Istituzionale della Regione Piemonte, è stata presentata con successo La Vigna in Rosa. Numeri, impegno, aspettative dell’imprenditoria vitivinicola al femminile, progetto esclusivo di Donna Sommelier Europa, sostenuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dalla Regione Piemonte ed ideato con la finalità di descrivere e valorizzare impegno e professionalità delle presenze imprenditoriali femminili nella viticoltura.

Donna Sommelier Europa, d’altro canto, ha sempre rivolto una particolare attenzione al mondo femminile dell’imprenditoria vitivinicola, soprattutto in quest’ultimo periodo di mutata concezione della ruralità e all’interno del fenomeno più generale della femminilizzazione dell’agricoltura.

La tavola rotonda, cui hanno preso parte Mercedes Bresso, Presidente della Regione Piemonte, Mino Taricco, Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte, Maria Luisa Alberico, Presidente di Donna Sommelier Europa e Laura Mari, Cedalio Consulting per la Città di Torino, moderati dalla giornalista Rai, Milena Boccadoro, rappresenta la prima tappa di un tour che Donna Sommelier avvierà nelle varie regioni introducendo eventi con le produttrici e le realtà professionali  femminili presenti nel territorio.

L’importanza del contributo della ricerca La Vigna in Rosa, prima nel suo genere, è inoltre confermata dalla presentazione in occasione della scorsa edizione di Vinitaly, alla presenza del Ministro per le Politiche Agricole, on. Luca Zaia, dal patrocinio del Ministero del Turismo e di numerose regioni italiane, e dall’aver fornito una prima mappatura nazionale dell’imprenditoria vitivinicola che ha coinvolto gli Assessorati all’Agricoltura, le Commissioni per le Pari Opportunità ed i Comitati dell’imprenditoria femminile presso le Camere di Commercio, gli Enti e le Associazioni di categoria.

L’accurata indagine si è avvalsa della collaborazione della Camera di Commercio di Torino. Dai dati InfoCamere contenuti nella banca dati Ulisse, che hanno rappresentato un aspetto centrale per la ricerca e l’individuazione delle variabili oggetto dell’indagine, è emerso infatti un interessante dato di partenza: 30.000 presenze imprenditoriali femminili attive – intese come aziende in cui almeno la metà delle posizioni imprenditoriali è occupata da donne, che si concentrano nell’ordine in Sicilia, Piemonte e Veneto.  La ricerca ha quindi messo in evidenza una prima esplorazione che ha restituito dignità ed orgoglio ed ha aperto ad ulteriori indagini sull’affascinante universo imprenditoriale femminile sottolineandone le sfumature “rosa”.

Dalla commistione degli elementi emersi nella ricerca, dal gusto e dalla sensibilità dell’animo femminile nascono così vini sensuali ed emozionali che sanno parlare ai sensi e all’intelletto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...