Quando il vino del ghiaccio diventa realtà

IM001833

Presentazione ufficiale della prima vendemmia sperimentale al Salone del Gusto di Torino 2006

Anche nel 2006 abbiamo avuto il piacere di trovare il Vino del Ghiaccio di San Sebastiano, prodotto dalla Comunità Montana Alta Val Susa a Chiomonte, a tavola. Il successo della sperimentazione avvenuta nel 2005 su progetto ed elaborazione dell’Associazione “Donna Sommelier Europa” ha permesso di ripetere questa esperienza unica per il piacere dei palati più raffinati.

 

Il Vino del Ghiaccio 2006 è stato presentato il 30 settembre a Oulx, alla presenza delle autorità Provinciali, La Presidente dell’Associazione, la Dott.ssa Maria Luisa Alberico, ha illustrato in quell’occasione, la bellezza del colore, l’aroma e la vitalità della produzione dell’anno 2006.

Per creare il rarissimo vino sono state utilizzate le vigne della Comunità Montana. Utilizzando una delle due uve più comuni in Alta valle di Susa, l’uva Avanà, si è dato vita ad un vino del tutto speciale, di un gusto unico e particolare.

In effetti, coltivando l’uva a più di 800 metri, nelle terre valsusine, i viticoltori la raccolgono nel mese di gennaio quando gli acini hanno concentrato tutti gli zuccheri per difendersi dal freddo invernale. Grazie al succo dolcissimo dell’uva, e dopo una lenta  fermentazione, il vino si trasforma in un delizioso elisir  di colore ambra che esalta tutti i sensi.

Al Salone del Gusto, apologia dei sensi del piacere, svoltasi nel mese di ottobre 2006 a Torino, il Vino del Ghiaccio vendemmia 2005 è stato celebrato con successo e Maria Luisa Alberico ha colto l’opportunità per abbinare il Vino del Ghiaccio con un prodotto squisito del paniere: i Torcetti di Lanzo e del Canavese. La Presidente dell’Associazione ha pensato unire il sapore imperdibile del Vino del Ghiaccio con la pasticciera secca tradizionale del nostro territorio. Questa ingegnosa creatività ha esaltato tutti i sensi degli amatori della cultura enogastronomica.

Il successo della divulgazione di questo vino si aggiunge alla qualità e al pregio dei vini delle terre nostrane. Il 2006 è stato per il Vino del Ghiaccio San Sebastiano di Chiomonte la realizzazione di un sogno che è diventato realtà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...